Ci sono interessanti novità per i possessori di MacBook Pro M3 da 14 pollici o per coloro che intendono acquistarlo. A quanto pare, infatti, Apple ha in cantiere un aggiornamento software che consentirà di aggiungere il supporto multi-display.

La mossa sarebbe consequenziale al fatto che i nuovi MacBook Air M3 che sono stati annunciati nelle scorse ore includono il supporto per un massimo di due display esterni. Questa funzionalità non è però attualmente disponibile sul modello Pro da 14 pollici con il medesimo chip M3. Considerando che entrambi i laptop in questione utilizzano lo stesso chip non è chiaro perché il primo offra il supporto multi monitor, mentre il secondo no.

Ad ogni modo, il colosso di Cupertino intende ovviare alla cosa e infatti nei prossimi mesi verrà rilasciato un aggiornamento software, come anticipato, che aggiungerà un’opzione per il MacBook Pro con chip M3 da 14 pollici per gestire due display esterni quando il coperchio del laptop è chiuso.

Da tenere presente che sia il modello Air che Pro del laptop con processore M3 offrono supporto per un display esterno con risoluzione fino a 6K a 60Hz quando il display è aperto, ma dopo l’aggiornamento pure il Pro con chip M3 sarà anche in grado di alimentare due display esterni 5K con una risoluzione fino a 60Hz.

Il “problema” non riguarda invece i modelli MacBook Pro in versione M3 Pro e M3 Max di fascia alta. Sono già in grado di supportare più display.

Fonte: https://www.punto-informatico.it/macbook-pro-m3-multi-display-sul-modello-da-14-pollici/